Il Servizio Civile Universale come opportunità

Una nuova opportunità in arrivo per i ragazzi. È il Servizio Civile Universale, un’opportunità che si rivela letteralmente tale approfondendo tutte le “porte” che è capace di aprire anche in un’ottica di lungo periodo. Partiamo dal dare una definizione e comprendere il Servizio civile universale, una scelta volontaria che, dal 2001, permette di dedicare un periodo della propria vita alla «difesa della patria», ossia al servizio della società civile, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio. Un percorso fatto di crescita, dalla formazione alla presenza attiva “in società” che si trasforma e si sviluppa anche in opportunità d’inserimento professionale. Negli ultimi 20 anni sono stati quasi 600mila i giovani coinvolti, a fronte di oltre 1,5 milioni di richieste. 

Oggi è possibile aderire al nuovo Bando: scade il 22 febbraio e prevede la selezione di 52.236 operatori volontari da impiegare in progetti in Italia e all’estero…

Nuove finestre sul welfare

Il welfare, si sa, è ormai una realtà che va consolidandosi nel mondo del lavoro. Un nuovo modo di contribuire al benessere del lavoratore, ma anche un nuovo strumento a disposizione dello sviluppo dell’attività d’impresa. Con un mercato del lavoro che ne beneficia, dunque, dal punto di vista sia “culturale” sia strategico, con un messaggio che va propagandosi rapidamente specie tra le nuove generazioni. A supportare questo trend una novità dal mondo dell’imprenditoria, un’ idea che mette al servizio della comunità di imprese e lavoratori una modalità innovativa per rendere più semplice e agevole l’utilizzo del pacchetto o della dote di welfare aziendale a disposizione di ciascun lavoratore…

Sport dalle competizioni all’impresa..

Da sportivi a imprenditori. Sembra ricorrente questo impegno da parte di chi ha abbracciato lo sport come professionista, e continua a sostenerlo come professionista dell’impresa. Uno dei casi più celebri in Italia, riguarda il calciatore svedese Zlatan Ibrahimovic, che ha investito nella startup BuddyFit, piattaforma digitale di workout, mentre l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, ora si occupa di consulenza sportiva con tanto di pagina su Linkedin. Il suo ex compagno di squadra, Antonio Cassano, dopo la rottura del sodalizio con il gruppo di calciatori che animavano la Bobo tv, si dedica sempre di più al padel al punto di investirci. E ancora, la regina del tennis mondiale, Serena Williams, che ha puntato su Sorare, marketplace in cui gli utenti possono comprare e scambiarsi figurine digitali. La stella del calcio, Cristiano Ronaldo, volato in Arabia Saudita, sta diversificando il suo business fuori dai campi di calcio…

Continua a leggere

Nuovi leader della sostenibilità

L’impegno per la sostenibilità non può essere uno slogan, ma deve sostanziarsi in impegno concreto di cui sono protagoniste le nuove generazioni. Siano esse nuove generazioni di professionisti e nuove generazioni d’impresa.
È proprio in questo ambito che il panorama aziendale italiano si arricchisce di una realtà all’avanguardia nel campo dell’ambiente…

Continua a leggere

La vocazione dell’inclusione

Tanti progetti di spessore in cantiere: per il sociale, nel segno dei valori della solidarietà e dell’inclusione. Valori di cui le nuove generazioni si fanno sempre più  fondamentali portatrici. La Fondazione Varaldo Di Pietro, creata nel 2017 dall’imprenditore Giovanni Di Pietro e dalla sua famiglia per iniziative di carattere sociale legate soprattutto allo sport, si conferma importante realtà italiana, con attività e progetti di caratura anche internazionale che spesso coinvolgono personaggi di assoluto prestigio mondiale…

Continua a leggere

Orientarsi per il futuro

Decidere il giusto corso di laurea in vista del proprio lavoro futuro è una delle scelte più importanti per le nuove generazioni. Dal 12 al 16 giugno l’Università Campus Bio-Medico di Roma organizza in due distinti percorsi per aiutare i giovani a chiarirsi le idee, due nuove Summer School per l’orientamento induttivo…

Continua a leggere

Il valore del confronto..tra Amici

Un incontro emblematico del confronto tra generazioni, tra un esperto e giovani artisti, che prende spunto dalle conseguenze della pandemia per approfondire le esigenze, le paure e le aspettative di giovani a confronto con le sfide dei nostri giorni. 

I protagonisti sono i ragazzi di Amici e il Francesco Vaia, direttore dello Spallanzani, in un aperto confronto che dai giorni del lockdown porta ai sogni dei giovani rispetto alla loro vita privata e lavorativa…

Continua a leggere

L’energia del benessere

Parliamo di salute e benessere, da un punto di vista interessante e originale, che riguarda da vicino tutte le generazioni, anche le più giovani. E’ quello del Dott. Fabrizio Cerusico, ginecologo specializzato nella cura dell’infertilità, questione interessa appunto le donne, giovani e anche tutto ciò che ruota attorno al nucleo basilare della famiglia ed a tutte le sue figure. 

Continua a leggere

La sicurezza stradale che serve

La sicurezza stradale è sicuramente uno dei temi fondamentali e di maggiore interesse nel nostro Paese, per tutti noi. Specialmente per giovani e ragazzi che si mettono alla guida, specialmente “alle prime armi”. Guardiamo ai numeri di questo ultimo mese: 24 morti solo nell’ultimo fine settimana, 11 automobilisti, 7 motociclisti, 3 ciclista e 3 pedoni.  Ne parliamo con Martina Donini, Commissario Straordinario di Udicon, Unione per la Difesa dei Consumatori…

 

Continua a leggere

La teoria della nascita umana

Il 18 e 19 novembre si è tenuto a Roma presso il Teatro Olimpico il Convegno scientifico internazionale “Cinquant’anni di Istinto di morte e conoscenza – La Teoria della nascita umana e le sue implicazioni” per i 50 anni dalla pubblicazione del primo libro dello psichiatra Massimo Fagioli che scardinò la psicoanalisi di Freud e gettò le basi per la psichiatria come psicoterapia. Si può parlare ti teorie su cui confrontarsi, esprimere consensi o qualsiasi osservazione critica, ma il messaggio centrale è il ruolo di equilibrio e “mente” nella vita di tutte le generazioni…

Continua a leggere