Occhio, futuro e prevenzione

A pochi giorni dalla Settimana Mondiale per la sensibilizzazione sul glaucoma che inizierà il 10 marzo, avvia i lavori a Torino da oggi al 9 marzo il 3° Congresso dell’Associazione Italiana Studio Glaucoma.

“Non è raro che le persone non si accorgano, anche per lungo tempo, di esserne affette – afferma il Presidente di Aisg, Prof. Stefano Miglior – e arrivino dall’oculista quando la situazione è ormai già fortemente compromessa”. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il 50% dei pazienti non sa di averlo perché si arriva tardi alla diagnosi. A essere più colpiti sono gli anziani oltre i 60 anni ma il glaucoma può insorgere già a partire dai 40 e talora anche in età decisamente più giovanile, come riporta il dott. Guido Caramello, Direttore del centro ABAX di Cuneo.

Continua a leggere

La prevenzione scende in campo

Anche quest’anno la prevenzione è “scesa in campo” nella splendida cornice del Foro Italico grazie all’ottava edizione del “Tennis&Friends”, manifestazione nata nel 2011 su iniziativa della Onlus Friends for Health e condotta in collaborazione con lo staff sanitario della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli, dell’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni. Tra volti noti ed una vasta presenza di partecipanti, si sono svolti check up medici gratuiti e consulenze a favore di quella prevenzione che è il messaggio centrale dell’iniziativa, dedicato a bambini, giovani ed adulti.

Tanti i partner che hanno preso parte attiva alla manifestazione, dando vita ad un vero e proprio “villaggio” in cui è stato possibile acquisire informazioni e dedicarsi anche all’intrattenimento offerto da giochi per bambini fino all’affascinante presenza persino di un elicottero dell’Aeronautica Militare, tra le attrazioni più gettonate.

Continua a leggere