Vento del sud, le risorse da conoscere

Il perchè di questo approfondimento sta nel bel messaggio che lancia in un momento complesso come l’attuale, pensando tanto alla difficile terra del Sud. Che resta una terra meravigliosa e ricca di risorse, che vanno valorizzate e ci devono far ben sperare per il futuro.

Di nomi e luoghi noti si sente spesso parlare, qui vogliamo far conoscere risorse meno note e nascoste che fanno però parte del nostro patrimonio nazionale. E’ questa una delle ragioni che ha spinto Francesco Maria Spanò, autore di orgogliose origini calabresi, a mettere al centro della sua ultima opera dedicata alla meraviglia di Gerace.

Continua a leggere

Emergenza sanitaria, tra lavoro e informazione


E’ un momento in cui ci poniamo numerose domande. Dalla difficoltà della situazione attuale, il pensiero muove presto verso gli scenario sociali ed economici che saranno fuori ad attenderci. Viviamo un’emergenza dai mille volti, a partire dai due principali delle priorità in ambito sanitario e del lavoro. Il tutto attraversato dallo snodo centrale dell’informazione e della comunicazione, che giocano un ruolo determinante nel dotarci delle notizie in tempo reale e renderci, così, informati e consapevoli.

Partono da qui le riflessioni che vorremo condividere oggi dalle 19.00 in diretta sulla pagina Instagram di Starting Finance, la startup e il network di under-25 esperti e appassionati di finanza che sta proponendo in questi giorni una serie di approfondimenti interessanti con un’ottima partecipazione di pubblico e della fanbase da oltre 100mila appassionati degli Starting Finance Club.

 

Continua a leggere

Solidarietà nell’emergenza: il crowdfunding

Vogliamo segnalare in questo spazio informazioni e iniziative utili avviate da parte di chi vuole essere solidale, che divulghiamo a beneficio di chi vuole essere solidale. A vantaggio di noi tutti, del nostro mondo, della nostra società di oggi e di quella che, sulla base delle nostre azioni, troveremo li fuori domani. Responsabilità e solidarietà sono due parole chiave di questo momento, storico, tanto delicato.

Uno dei mezzi è appunto il crowdfundig, ovvero la raccolta di risorse da parte del pubblico attraverso il web…

Continua a leggere

Psicologi sul virus: si attenzione, no panico

L’ORDINE DEGLI PSICOLOGI SULLA DIFFUSIONE DEL VIRUS: INDICAZIONI PER CITTADINI E PSICOLOGI, SUPPORTO ALLE AUTORITA’

Il sistema dell’informazione sta fornendo dettagli e notizie costanti, dando voce a medici e scienza. In tale ambito vogliamo dar conto del lavoro degli psicologi, a partire dall’istituzione da parte proprio del Consiglio Nazionale Ordine Psicologi di una TASK FORCE coordinata dal presidente David Lazzari e composta dai membri dell’Esecutivo, dai referenti delle associazioni o reti psicologiche attive nella Protezione Civile. 

Il problema oggettivo del “coronavirus” diventa problema soggettivo in relazione al vissuto psicologico, alle emozioni e paure che il tema suscita nelle diverse persone.La “percezione del rischio” può essere distorta e amplificata sino a portare a condizioni di panico che non solo possono essere ingiustificate ma aumentano il rischio perché portano a comportamenti meno razionali e ad un abbassamento delle difese, anche biologiche, dell’organismo.

E’ bene quindi affidarsi ai dati e alla comunicazione diffuse dalle autorità pubbliche e alle indicazioni di cautela e prevenzione in essa contenute:

– Ministero della Salute: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

– Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Non cercare di placare l’ansia inseguendo informazioni spesso amplificate ed incontrollate. Ricordare che l’eventuale esposizione al virus non è sinonimo di malattia, che la contagiosità non equivale alla reale pericolosità per la salute umana, che esistono indicazioni pratiche per ridurre il pericolo. Che avere timori e paure è normale ma non ansia generalizzata, angoscia o panico, che non aiutano e sono controproducenti.

Continua a leggere

Rompete il ghiaccio !

 
Si può cambiare il mondo del dating avvicinando lo spazio virtuale alla vita reale?
 
Si, a farlo sono stati tre giovani che hanno deciso di cambiare le regole del gioco e favorire incontri nuovi, e reali. Tutto nasce in un ristorante dove, parlando fra loro, questi ragazzi si sono resi conto di quanti appuntamenti sfumino o non si concretizzano per mancanza di coraggio, considerate le modalità in cui i contatti avvengono oggi sempre più frequentemente.
 
 
Permettere agli utenti di rompere il ghiaccio con altre persone che si trovano nelle immediate vicinanze, eliminando al tempo stesso il velo di imbarazzo che spesso impedisce il normale approccio: nasce con quest’obiettivo di Icemash, la nuova applicazione mobile che si propone di rivoluzionare il mondo del dating e, più in generale, la maniera in cui le persone entrano in contatto. 

Continua a leggere

Dalle fototessere al 3D, dalla patente alla “bistecca” vegetale. Il futuro, tra arte e tech

3D printer printing figure close-up macro

La cabina per fototessere, oggetto un po’ magico che dal 1962 fotografa le facce di tutti gli italiani, La cabina per fototessere, oggetto un po’ magico che dal 1962 fotografa tutti noi contribuendo ad “abbellire” soprattutto le nostre patenti, può essere considerata un vero e proprio fenomeno estetico e di costume. Quando infatti pensiamo a questa sorta di nicchia privata immersa nello spazio pubblico, torna subito alla memoria il celebre nome del Maestro Franco Vaccari, l’artista che con la sua Esposizione in tempo reale, presentata nel ’72 alla biennale di Venezia, affascinò tutti con un’opera d’arte interattiva, in cui i protagonisti erano la cabina, le sue fototessere e il catalogo degli oltre 5000 volti chiamati a lasciare una traccia fotografica del loro passaggio. Belle abitudini, quelle tradizioni e quella “lentezza” che dovremmo ogni tanto riscoprire. 

Continua a leggere

Influencer? Non tutto é come sembra

Voglio farvi soffermare su un concetto importante oggi spesso mal interpretato. 

La stampa dedica oggi qualche riflessione interessante sui risultati delle azioni di comunicazione e marketing su web, basate su figure capaci di “influenzare” in questo ambito. I cosiddetti influencer appunto.

Dico da tempo che la vera influenza si basa su risultato, su concreti “effetti” sociali prodotti dal seguito che si ha in un contesto sociale, in particolare da follower e seguaci in rete. Seguire una persona o una pagina, in un mare magnum di informazioni ed azioni veloci e spesso superficiali sul web, puó essere un semplice atto estemporaneo o di curiositá. Come si puó misurare il peso di una “leadership” solo sul seguito che ha sulla carta, o meglio ”sullo schermo”, e non dagli effetti che essa produce? 

Potremmo scoprire che l’influenza spesso non é che un concetto impalpabile: un’ “influenza ininfluente” insomma. se andassimo a fondo, come sempre meno oggi si usa fare purtroppo, molte di queste figure celebrate ed osannate possano essere, almeno in rete, solo l’ombra di opinion leader tutt’altro che capaci di influenzare. In loro potrebbe nascondersi l’esatto contrario di quello per cui vengono conosciuti e riconosciuti. 

E che forse il nostro vicino di casa con pochi followers puó contare su una fedeltá ed una leaderhip capace di creare impatti sulla societá piú forti e reali di molti like trasparenti. 

Sport è Cultura!

 
Quella dello sport è una cultura fondamentale da diffondere soprattutto tra ragazzi e nuove generazioni. Non solo perchè lo sport fa parte di quelle abitudini alla base di un corretto stile di vita, ma anche perchè sport significa condivisione, benefici in termini non solo atletici ma piscofisici, oltre a rappresentare uno die mondi in cui noi italiani eccelliamo storicamente.
In quet’ambito possiamo collocare la prossima iniziativa che vedrà come teatro la Calabria…

Continua a leggere

Scegliere per responsabilitá e non per appartenenza

Guardando alla crisi attuale e al dibattito che attorno ad essa si sviluppa mi sono tornate in mente le parole di Francesco Cossiga e in particolare quelle del suo messaggio alle Camere del giugno del 1991, un messaggio quindi di molti anni fa ma che sembra scritto per i giorni d’oggi. Un messaggio che, in estrema sintesi, parla della rivoluzione “civile, morale e sociale” di cui l’Italia aveva urgente bisogno. Un urgenza che sembra essere ancora fortemente attuale. 

Continua a leggere

Un nuovo anno di Cinema che riparte da Checco

Aspettando l’estate, un primo pensiero alla prossima stagione.. cinematografica. Una buona abitudine, quella del cinema, utile a tutti tanto per divertirsi quanto per conoscere e riflettere. 

Uno dei protagonisti piú attesi della prossima stagione é sicuramente un personaggio capace di far convergere i guati di ogni generazione, dai piú piccoli fino a tutti i membri della famiglia: Checco Zalone. Il suo ritorno é sicuramente tra i piú attesi e Medusa lo ha confermato oggi, annunciando il calendario del prossimo anno per bocca del suo Ad Giampaolo Letta. 

Continua a leggere